FANDOM


La bussola d'oro - Capitolo 2.jpg

L'idea del Nord è il secondo capitolo di La bussola d'oro.

RiassuntoModifica

Asriel, che è appena tornato da una spedizione al Nord per cercare di scoprire che cosa era accaduto alla spedizione di Stanislaus Grumman, presenta le sue risultanze agli accademici del Jordan College. Gli mostra una fotogramma della Polvere che entra un adulto, ma non un bambino. La prossima fotogramma è di una città nell'aurora boreale. Asriel gli mostra anche una testa trapanata, che secondo lui è quella di Grumman. Gli accademici votano di dare i soldi per una nuova spedizione ad Asriel.

Dopo la presentazione, il Maestro del Jordan College e il bibliotecaro discutono le intenzioni di Asriel e il destino di Lyra. Secondo il Maestro, che ha consultato l'aletiometro, Lyra avrà un compito importantissimo, ma potrà farlo solo se rimane inconsapevole di quello che fa. Dice anche che lei dovrà tradire qualcuno.

RivelazioniModifica

Rivelazioni dal resto della sagaModifica

  • Il mondo che si può vedere attraverso l'aurora boreale è il mondo di Will.
  • Stanislaus Grumman non era morto.
  • Lyra dovrà tradire Pantalaimon.

Prime apparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale