FANDOM


La bussola d'oro - Capitolo 10.jpg

Il console e l'orso è il decimo capitolo di La bussola d'oro.

RiassuntoModifica

Una volta arrivati a Trollesund, Farder Coram e Lyra Belacqua vanno a trovare Martin Lanselius, il console delle streghe. Lui manda un messaggio a Serafina Pekkala, la strega a cui Farder Coram salvò la vita quarant'anni prima. Mentre Lyra è nel cortile usando l'aletiometro per identificare quella branca di pino-nuvola apparteneva a Serafina, Martin dice a Farder Coram che Lyra è la ragazza della profezia delle streghe e che sarà lei a salvare il mondo. Gli consiglia anche di impiegare un Panserbjørn.

Nel frattempo, John Faa impiega Lee Scoresby, un aeronauta. Lyra e Farder Coram vanno a trovare Iorek Byrnison, un orso corazzato. Lui acconsente di aiutarli solo se loro gli portano la sua armatura, che è stata presa dalle cittadine di Trollesund.

Prime apparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale