FANDOM


Lord Asriel
Asriel
Informazione biografica
Mondo d'origine

Mondo di Lyra

Titolo/i

Lord

Informazione fisica
Specie Umano
Sesso

Maschile

Occhi

Neri

Daimon
Nome

Stelmaria

Forma

Leopardo delle nevi

Famiglia
Parenti
Affiliazione
Lealtà

Lyra Belacqua

Lord Asriel (m. 1997) era il padre di Lyra Belacqua. Il suo daimon era un leopardo delle nevi che si chiamava Stelmaria.[1]

BiografiaModifica

InondazioneModifica

Nel 1953 c'erano inondazioni nelle Fens. Asriel salvò la vita a due bambini gyziani: Ruud e Nellie Koopman.[2]

Relazione con Marisa CoulterModifica

Nel 1984, Asriel si innamorò di Marisa Coulter, una donna sposata. Durante la loro relazione, Marisa rimase incinta e quando la bambina nacque era ovvio che non somigliava a Edward Coulter ma ad Asriel.[3]

Marisa finse che la bambina fosse morta e andò all'Oxfordshire con Asriel. Asriel ingaggiò Ma Costa come tata per la piccola Lyra. Un giorno, però, Edward Coulter venne al cottage della donna gyziana, cercando di vendicarsi. Asriel sfidò Edward ad un duello, e lo vinse, uccidendo il signor Coulter.[3]

Ne seguì un lungo processo che durava settimane. I giudici punirono Lord Asriel confiscandogli tutte le sue proprietà. Lyra fu portata alle Sorelle dell'Obbedienza di Watlington, ma questo non piaceva ad Asriel, che la portò al Jordan College.[3]

Prima spedizione al NordModifica

Nel 1995, Asriel fece una spedizione al Nord per scoprire che cos'era accaduta alla spedizione di Stanislaus Grumman.[4]

Asriel mostra le fotogramme

Asriel mostra le fotogramme agli accademici del Jordan College.

Un anno dopo, Asriel tornò dalla sua spedizione. Al Jordan College, il Maestro provò ad assassinarlo, avvelenando una caraffa di tocai. Asriel stava per bere il vino quando Lyra gli salvò la vita.[1]

Asriel mostrò le sue scoperte agli accademici del College; gli fece vedere delle fotogramme, inclusa una che mostrava una città invisibile ad occhio nudo nell'aurora boreale. Gli mostrò anche una testa, dicendo che era quella di Stanislaus Grumman. Chiese agli accademici il finanziamento per un'altra spedizione.[4]

Seconda spedizione al NordModifica

Il Jordan College acconsentì alle richieste di Asriel e dopo dieci minuti lui partì per il Nord.[4] Intendeva usare la Polvere per creare una ponte dal suo mondo al mondo nell'aurora. Il suo piano non piaceva a Marisa, però, e lei convinse Iofur Raknison di tener Asriel come prigioniero a Svalbard.[5]

AdattamentiModifica

FilmModifica

Nel film La bussola d'oro, Lord Asriel è stato interpretato da Daniel Craig e doppiato da Francesco Prando.

ApparizioniModifica

La bussola d'oro - Capitolo 2
QOM Wiki ha 4 immagini di Asriel.

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 La bussola d'oro - Capitolo 1: La caraffa di tocai
  2. La bussola d'oro - Capitolo 8: Frustrazione
  3. 3,0 3,1 3,2 La bussola d'oro - Capitolo 7: John Faa
  4. 4,0 4,1 4,2 La bussola d'oro - Capitolo 2: L'idea del nord
  5. La bussola d'oro - Capitolo 11: L'armatura

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale